Qualsiasi attività produttiva interagisce con il territorio circostante. Ignorare questo semplice principio ha di fatto portato ad una carenza di pianificazione, spesso, alla creazione di situazioni incompatibili con l’uso prevalente dell’area.

La normativa prescrive in molti casi precisi adempimenti; in altri, gli studi di ingegneria ambientale costituiscono un utile strumento di controllo e pianificazione per le aziende private e la pubblica amministrazione.

La difesa e il rispetto dell’ambiente è divenuto oggigiorno un aspetto molto importante della cultura italiana e mondiale. Tale attenzione, sempre più viva nelle popolazioni, si sta diffondendo anche nell’ambito lavorativo, in cui le aziende sono tenute non solo a rispettare le normative di tutela dell’ambiente ma anche ad andare oltre a quanto stabilito dalla legge.

In tale ottica la Theatre Service è in grado di supportarvi nell’ottenimento di specifiche autorizzazioni ed adempimenti in materia ambientale, seguendovi in tutti gli iter autorizzativi presso gli enti competenti quali: Regioni, Provincie, Comuni, ASL, ARPA, ecc., per l’ottenimento delle Autorizzazioni che si elencano di seguito, dalla fase iniziale di progettazione alla fase finale di ottenimento delle Autorizzazioni stesse.

PROCEDURE PER V.A.S. - V.I.A. - I.P.P.C.

(Parte Seconda, D.Lgs. 3 aprile 2006, n° 152 - Norme in Materia Ambientale)

  • Valutazione Ambientale Strategica V.A.S.
  • Valutazione di Impatto Ambientale V.I.A.
  • Autorizzazione Integrata Ambientale A.I.A. I.P.P.C. (D.Lgs. 18 febbraio 2005, n° 59)

TUTELA DEL SUOLO, DIFESA DELLE ACQUE DALL’INQUINAMENTO, GESTIONE DELLE RISORSE IDRICHE

(Parte Terza, D.Lgs. 3 aprile 2006, n° 152 - Norme in Materia Ambientale)

  • Autorizzazione allo scarico delle acque reflue domestiche o industriali
  • Autorizzazione ricerca acque sotterranee per uso domestico o per uso non domestico (pozzi artesiani)
  • Autorizzazione all’uso delle acque sotterranee per uso domestico o per uso non domestico (pozzi artesiani)

GESTIONE DEI RIFIUTI E BONIFICA DEI SITI INQUINATI

(Parte Quarta, D.Lgs. 3 aprile 2006, n° 152 - Norme in MateriaAmbientale)

  • Autorizzazione unica per nuovi impianti di smaltimento e di recupero dei rifiuti
  • Iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali
  • Autorizzazioni per attività per cui sono consentite le procedure semplificate - Autosmaltimento - Operazioni di Recupero
  • Gestione di particolari categorie di rifiuti: elettrici ed elettronici, sanitari, amianto, veicoli fuori uso, piombo, oli e grassi vegetali e animali esausti, oli minerali usati
  • Piani di Bonifica dei siti contaminati

TUTELA DELL’ARIA E RIDUZIONE DELLE EMISSIONI IN ATMOSFERA

(Parte Quinta, D.Lgs. 3 aprile 2006, n° 152 - Norme in MateriaAmbientale)

  • Autorizzazione delle emissioni in atmosfera
  • Impienti ed attività in deroga – Comunicazioni per impianti con produzione di emissioni in atmosfera scarsamente rilevanti agli effetti dell’inquinamento

TUTELA RISARCITORIA CONTRO I DANNI ALL’AMBIENTE

(Parte Sesta, D.Lgs. 3 aprile 2006, n° 152 - Norme in MateriaAmbientale)

  • Stima economica del danno ambientale
  • Progettazione della prevenzione o del ripristino ambientale
  • Bonifiche di siti inquinati, smaltimento e analisi chimiche di rifiuti
  • Progettazione e realizzazione degli interventi di bonifica ambientale e messa in sicurezza definitiva e di emergenza di siti potenzialmente inquinati

Theatre Service s.r.l.

Contattaci

Sede Operativa

Via San Paolo n.3
87028 Praia a Mare (CS)

Tel.  0985/777861-777529
Fax. 0985 777883
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Sede Legale:

Piazza ltalia n.27
87028 Praia a Mare (CS)

Codice Fiscale 02629140787
Partita IVA 02629140787.

Responsabile della Protezione dei Dati:

Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD - DPO) per Theatre Service è la sig.ra Cirimele Lidia, con ufficio in via San Paolo, 3 – 87028 – Praia a Mare (CS), tel. 0985 777861, fax 0985 777883, cell. 3886966143, e-mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

Vai all'inizio della pagina