Sicurezza

La campagna "Ambienti di lavoro sani e sicuri 2016-2017" persegue quattro obiettivi principali:

  • promuovere il lavoro sostenibile e l' invecchiamento in buona salute fin dall'inizio della vita lavorativa;
  • prevenire i problemi di salute nel corso dell'intera vita lavorativa;
  • offrire ai datori di lavoro e ai lavoratori modalità per gestire la sicurezza e la salute sul lavoro nel contesto di una forza lavoro che invecchia;
  • incoraggiare lo scambio d'informazioni e buone prassi.

Nuova circolare del Ministero del Lavoro: redazione del POS da parte delle aziende di fornitura del calcestruzzo.

Con la la nota n. 2597 del 10 febbraio 2016 Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali fornisce alcuni chiarimenti riguardo la redazione del Piano Operativo di Sicurezza (POS) da parte delle aziende fornitrici di calcestruzzo nei cantieri temporanei o mobili, quali definiti dall’articolo 89, comma 1, lettera a), del D.Lgs. 81/2008.

Per migliorare la prevenzione delle cadute dall’alto nei lavori edili e nelle attività in copertura è importante imparare a scegliere, a selezionare i sistemi di protezione individuale dalle cadute e i loro componenti. Ed è poi altrettanto importante imparare a utilizzarli correttamente.

La valutazione dell’esposizione, i comportamenti a rischio e l’importanza della prevenzione.

In condizioni di lavoro normali ed in assenza di rischi particolari, il vestiario da lavoro offre caratteristiche tali da fornire una sufficiente protezione dei lavoratori. Nello svolgimento di attività che presentano rischi particolari si “devono usare specifici indumenti denominati ‘indumenti di protezione’ che coprono o sostituiscono gli indumenti personali e sono progettati con specifiche caratteristiche protettive”, hanno la funzione di proteggere l’operatore che li indossa contro rischi di natura diversa, ad esempio chimica, biologica, fisica, meccanica, ... se necessario, questi indumenti possono essere indossati in combinazione con un appropriato dispositivo di protezione delle vie respiratorie e con stivali, guanti o altri mezzi di protezione.

Il 22 novembre sarà la data istituzionale nella quale verrà celebrata la “Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole”.

Pubblicato nuovamente da Inail il documento tecnico “Adeguamento motocoltivatori e motozappatrici ai requisiti di sicurezza di cui all’allegato V al D.Lgs. 81/08”, riferimenti e indicazioni per datori di lavoro, autonomi, venditori, noleggiatori, concedenti in uso, utili per il processo di adeguamento dei mezzi in costruzione e in servizio prima del 21 settembre 1996 e dell’entrata in vigore del Dpr 459/96.

Abrogazione comma 1- bis Art. 34 del TU 81/08.

Il DLgs n. 151 del 14 settembre 2015, uno dei quattro decreti attuativi del Jobs Act, in vigore dal 24 settembre, titola Disposizioni di razionalizzazione e semplificazione delle procedure e degli adempimenti a carico di cittadini e imprese e altre disposizioni in materia di rapporto di lavoro e pari opportunità.

Le indicazioni per la sicurezza nello stoccaggio con carrelli movimentatori, elevatori e trasportatori.

Il 7 luglio a Veroli, in provincia di Frosinone, Luca Ceci elettricista di 23 anni è morto cadendo da un ponteggio dopo essere stato folgorato da una scarica elettrica.

A far data dal 23 dicembre 2015 decade l'obbligo per i datori di lavoro di tenuta del registro infortuni.

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando INAIL per i finanziamenti in materia di sicurezza per il settore edile e agricolo.

L’Art. 80 DPR n.1124/1965 e la sua “incompatibilità” con il regime del danno biologico. La denuncia di aggravamento dell'esposizione all'agente patogeno che ha dato causa all'originaria patologia professionale deve essere considerata come nuova malattia?

Theatre Service s.r.l.

Contattaci

Sede Operativa

Via San Paolo n.3
87028 Praia a Mare (CS)

Tel.  0985/777861-777529
Fax. 0985 777883
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Sede Legale:

Piazza ltalia n.27
87028 Praia a Mare (CS)

Codice Fiscale 02629140787
Partita IVA 02629140787.

Responsabile della Protezione dei Dati:

Il Responsabile della Protezione dei Dati (RPD - DPO) per Theatre Service è la sig.ra Cirimele Lidia, con ufficio in via San Paolo, 3 – 87028 – Praia a Mare (CS), tel. 0985 777861, fax 0985 777883, cell. 3886966143, e-mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it..

Vai all'inizio della pagina